Paolo – Healthcare PR & Blogger

Paolo – Healthcare PR & Blogger


Ciao, sono Paolo e sono un farmacista,
ma nella vita mi occupo di comunicazione mi sono laureato a Genova, ma da qualche anno
la mia vita non è più in Liguria ma mi sono trasferito proprio qui a Milano.
La passione per la comunicazione nasce proprio durante gli anni dell’università,
quando ho iniziato a lavorare come ufficio stampa politico e ho iniziato
anche a lavorare in alcune televisioni locali. Ma vi domanderete: che cosa c’entra un
farmacista all’interno del mondo della comunicazione?
Beh, è abbastanza semplice: da qualche anno, dopo una breve esperienza
in un’agenzia che si occupava di distribuzione del farmaco,
sto lavorando in Havas PR e all’interno del team Healthcare lavoro ogni giorno
per studiare nuove strategie di comunicazione per le principali aziende
del settore farmaceutico. In poche parole, ogni giorno la mia vita
si alterna tra incontri con politici, medici, pazienti e ovviamente
i giornalisti. Da qualche anno alla mia passione per la
comunicazione si è anche unita una mia seconda grandissima passione, che è quella
per la nutrizione e per il cibo. Infatti ho dato il via a un mio progetto
personale di healtcare storytelling che si chiama HealthSoup. È un progetto
che vive principalmente sui social network e quindi su Facebook e su Instagram, ma
anche sul mio blog, dove cerco di raccontare ogni giorno tutto quello che
ho imparato sulla nutrizione, sul mangiare bene e sul vivere sano. Ma non solo:
cerco anche di parlare di salute che quello proprio è il mio mondo, perché
non è fatto semplicemente di patologie, di malattie, ma è fatto anche tantissimo
di innovazione, di scoperte e di ricerca scientifica.
Tutto questo è stato possibile sicuramente grazie alla mia perseveranza,
ma anche e soprattutto grazie all’università e alle persone che ho
incontrato durante il mio percorso di studi. La scelta dell’università
non è una strada già tracciata ma è un percorso che inizia,
in cui ognuno di noi deve inserire le proprie passioni
e i propri sogni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *